Un nuovo per

Ormai non ci ferma più nessuno. Dopo aver creato 2 sistemi vincenti alla , oggi presentiamo un nuovo metodo che potrebbe farvi divertire molto.

Il sistema è un pò più complesso dei precedenti e richiede anche carta e penna visto che dovremo tenere traccia dei numeri usciti.

Prossimamente lo stesso sistema verrà esposto per essere giocato con numeri pieni, per ora si giocherà su colonne e su rosso e nero. 

Scopo del gioco è entro 4 colpi, in questo modo la martingala sarà meno pericolosa e potremo giocare più rilassati.

Stiamo testando continuamente questo sistema, è giovane, ma promette bene.

Lo pubblichiamo con lo scopo che ci arrivino da parte vostra suggerimenti e risultati al tappeto.

Iniziamo a spiegarlo.

Si inizia aprendo il casinò su cui abbiamo testato il sistema, ( lo trovate cliccando qui ).

Si fa girare la ruota per 12 volte a vuoto. Segniamoci gli ultimi tre numeri.

Esempio. 12, 22, 3, 19, 7, 6, 33, 33, 18, 2, 22, 18

Prendiamo gli ultimi tre, quindi 2, 22, 18. La somma dei tre fa 42. Sommiamo i numeri che compongono il 42, quindi 4 + 2 = 6

Adesso abbiamo il numero Jolly. Il 6 corrisponde al colore nero ed alla 3° colonna.

Mettiamo subito in gioco la 3° colonna e il nero.

Facciamo sul colore la progressione come da martingala ma fino al 4° colpo. Pezzi 1 – 2 – 4 – 8 

Sulla 3° colonna – 1 pezzo per i primi 2 colpi, 2 pezzi per il terzo colpo, 3 pezzi per il quarto colpo.

Il sistema, così giocato, ha retto anche su lunghe giocate.

Note importanti

Bisogna tenere traccia dei numeri usciti, contare a blocchi di 12 per volta ma senza interrompere la conta mentre si gioca.

Se si incontrano 2 perdite ravvicinate (raro) chiudere il casinò e ricominciare la conta dall’inizio.

Si può giocare il sistema anche senza per forza portare a vincita entrambe le combinazioni.

Es. Vinciamo al primo colpo con la colonna siamo in attivo di 1 pezzo. Possiamo fermarci qui.

Il sistema in questione è nato per essere giocato con numeri pieni e questa è solo una parziale esposizione del sistema.

Al momento il sistema sui pieni sta funzionando ma ancora necessita di una cassa importante ed è l’unico motivo per cui non lo pubblichiamo.

Non vogliamo che in caso di perdita si perdano troppi pezzi anche se ciò al momento non ci è mai successo.

Se pensavate che ci saremmo fermati, sappiate che abbiamo solo iniziato la nostra lotta personale alla roulette.

Vuoi un sistema per vincere alla roulette? Seguici..