, le , le e il

Sciacca è a una cinquantina di chilometri da Mazara del Vallo, questa antichissima stazione termale, città d’arte dai molteplici aspetti e pittoresco porto di pescatori, merita una sosta di almeno mezza giornata.

Gli edifici antichi, talvolta racchiusi fra costruzioni moderne già fatiscenti, si rivelano via via allo sguardo mentre si passeggia a piedi per le strade.

Furono i Greci che scoprirono le proprietà terapeutiche delle acque della zona e la grotta vaporosa di San Calogero, sul monte Kronio, ancora apprezzate per cure termali, in particolare per la cosiddetta antroterapia essudatoria.

Molto diffuso l’artigianato di maioliche, come dimostrano le numerose targhe in ceramica che appaiono sugli edifici. A Sciacca ogni anno, verso metà febbraio, si festeggia un grande carnevale che dura 5 giorni, con una sfilata di carri allegorici e maschere.

Sciacca è sicuramente un bel posto dove vale la pena passare durante levacanze in Sicilia.