I migliori e contro la dei .

In Italia ci sono 11 milioni di persone che perdono i capelli. Pochissimi di questi affrontano cure perché ormai è convinzione che tanto non c’è niente da fare. Qualcuno ci ha provato ma ha speso un mare di soldi in vari senza risultati. Ma la vera realtà è che almeno 1 milione di italiani potrebbero riavere i loro capelli se solo si attenessero a poche regole. Il problema è che molti prendono , fialette rigeneranti, , senza capire che per rivedere crescere i capelli, prima di tutto è lo stile di vita che va cambiato. Proprio una vita senza stress cronico, con una alimentazione povera di grassi cattivi, senza abuso di alcol, e con alcune accortezze quando si espongono i capelli al sole, phon, pettine e solari che, accanto ai trattamenti Minoxidil e Finasteride, possono risolvere la situazione. Una media infatti procede per 15-20 anni. Fermando questo processo con una vita sana, si tengono i capelli fino a 60 anni almeno. Infine fatti seguire da personale serio, possibilmente un dermatologo, evitando consulenze dal parrucchiere o fai da te. Eccoti alcuni consigli per evitare la caduta dei capelli:

  • Fumo – è uno degli agenti responsabili della formazione di , che danneggiano proteine e grassi e inattivano le vitamine assunte con l’alimentazione. Per questo cerca di ridurre il più possibile le bionde.
  • Stress cronico – fa produrre al tuo corpo una sostanza chiamata cortisolo, che indebolisce il sistema immunitario e cardiovascolare (irrorazione cuoio capelluto). Per questo ogni tanto ferma l’orologio!
  • Alcolici – l’alcol danneggia il fegato. Il fegato è l’organo deputato allo smaltimento delle tossine nel corpo. Questo accumulo di scorie rallenta l’apporto di nutrimento al capello. Non superare i 2 bicchieri di vino al giorno.
  • Phon – il phon troppo caldo secca il capello e danneggia la sua parte più esterna, la cuticola. Sarebbe dunque buona cosa utilizzare l’aria non troppo calda e tenere il phon ad almeno 20 cm di distanza a testa.
  • Spazzola – usa pettini o spazzole personali, da non passare agli altri e lavale spesso con acqua calda e sapone. I denti devono essere non troppo stretti. Pettinati cautela quando hai capelli bagnati. L’umido indebolisce.
  • Sole, UVA-UVB – le esposizioni al sole di punta e il calore eccessivo fanno male, il capello infatti odia il troppo caldo. Per questo riparati la testa con un cappello. E se puoi evita le lampade abbronzanti.

La caduta dei capelli colpisce tanti uomini, certo tutti noi teniamo ai nostri capelli ed è per questo che ricorriamo continuamente a rimedi che aiutino a ridurne la caduta. Se siete giovani imparate a voler bene e a curare i vostri capelli.