– tra incontaminate e in

Per sfuggire all’inverno in avvicinamento non c’è soluzione migliore che volare a Mauritius. E il perché è semplice: il Paese offre i paesaggi da cartolina che ognuno si aspetta di trovare su un’isola dell’Oceano Indiano e assicura il clima perfetto per una rilassante vacanza tropicale. Mauritius realizza i desideri di ogni turista: gli appassionati di botanica vanno in estasi davanti alle varietà dei giardini più belli del mondo e i fanatici dei mari turchesi non si stancano di esplorare baie e lagune cristalline protette dal reef. Le spiagge di Mauritius sono davvero splendide, difficile sceglierne una: si passa dalle calette a nord di Grand Baie, dove la sabbia corallina bianca contrasta con il nero delle rocce vulcaniche, alle lunghe spiagge con le palme che raggiungono il mare come Grand Gaube, Belle Mare o la lunghissima e famosa Flic en Flac. È sbagliato, però, fermarsi ad ammirare solo le bellezze della costa. Conviene ritagliarsi il tempo per fare anche altro: visitare in barca la meravigliosa Isola dei cervi, passeggiare nei giardini di Pamplemousses con foto di rito davanti alle ninfee giganti e poi fare acquisti a Port Louis, capitale esotica quanto basta, con le sue strade delimitate da palme e grattacieli. Anche l’interno merita, soprattutto le terre colorate di Chamarel, simili a dune morbide di sette tonalità che vanno dal rosso al viola, dall’arancio al marrone. II momento ideale per godersi lo spettacolo è la mattina, quando il sole esalta i colori; se il cielo è nuvoloso le terre di Chamarel perdono tutto il loro fascino. Sulla strada si incontrano le piantagioni di ananas, che qui sono piccole ma dolci e succose, e di caffè (quello di Chamarel è il più famoso dell’isola). Da li si può arrivare al Grand Bassin, il lago sacro per gli hindu dove è possibile visitare il tempio di Shiva. E poi il relax. Adesso che le firme cosmetiche più chic sono sbarcate nelle Spa esclusive dell’isola, infatti, ci si può far coccolare con maschere e massaggi in posti lussuosi, avvolti in cornici da sogno. Come la splendida spiaggia Belle Mare che ospita sia la Givenchy Spa, all’interno dell’hotel Beau Rivage (www.naiade.com), sia la splendida Spa firmata Payot. Il prezzo per una doppia al Beau Rivage parte da
584 euro a notte. Sulla stessa spiaggia c’è anche Le Flamboyant (Valtur tel. 199600040, www.valtur.it), villaggio con beauty center, sushi bar e miniclub (5/12 anni): una settimana a novembre costa da 1.953 euro, voli compresi. E prenotando con 30 giorni di anticipo si ha uno sconto del 10 per cento. Il volo a/r da Milano con Air Mauritius (tel. 02804661; vAinv.airmauritius.com) parte da 500 euro. Per informazioni:www.maurItius-turismo.com