Si tratta di un’operazione da studiare e progettare a tavolino: non si possono improvvisare un avanzamento di e un di per più . Bisogna chiedersi dove ci piacerebbe lavorare e selezionare alcune che ci sembrano interessanti. Poi bisogna organizzare un lavoro intelligente: cercare di conoscere come ognuna di queste aziende si relaziona con i dipendenti, quali sono gli standard di , quale la situazione dell’azienda sul mercato, infine se l’azienda stia cercando e se c’è spazio per proporsi. Mandare il ha basse probabilità di riuscita; meglio cercare un contatto interno e ottenere un colloquio diretto. Cerchi un’offerta esterna per giocare al rilancio con la tua azienda? Un gioco frequente e cinico. Le aziende spesso sono costrette ad accettare il rilancio per non perdere un elemento prezioso, ma a lungo termine questa strategia non premia perché si spezza la fiducia reciproca. Chi ottiene un aumento di stipendio o di qualifica con un gioco del genere non è considerato uno professionalmente bravo, ma solo uno che è stato capace di ricattare l’azienda.