e ma

Pensi che saltare un pasto sia la soluzione per te? Sbagli, è un grosso errore. L’organismo ha, infatti, bisogno continuamente di energia per lavorare bene: se non la introduci con il cibo, lui fa economia e quindi accumula di più. La strategia migliore è l’opposto: mangiare poco, ma spesso, ogni 4 ore. In questo modo si attiva il metabolismo e si spinge corpo a bruciare più calorie. Comincia dalla prima colazione: è essenziale per fornire al corpo il carburante di cui ha bisogno e per evitare così i buchi allo stomaco, che ti spingono a
mangiare stuzzichini prima di pranzo. Un menù tipo? 140g di latte parzialmente scremato con 4 biscotti frollini e un po’ di caffè. Oppure un vasetto di yogurt intero con una mela affettata e del miele e fette biscottate con burro fresco e marmellata.