– Come il , il e l’ a Miami

Nell’ultima nostra vacanza abbiamo deciso di fare un bel viaggio in America cercando di vedere in 15 giorni i posti che più ci interessavano.

Abbiamo attraversato l’America in modo diverso dal solito visitando parte della Florida con base a , qualche giorno nella stupenda Las Vegas per poi puntare la California con ovviamente Los Angeles e San Francisco. Girare questi posti in 15 giorni porta a fare una vacanza bella intensa con frequenti spostamenti in aereo, però torni sicuramente con un’idea precisa di cosa offre l’America. Oggi però vi spiego come ci siamo mossi per risparmiare un pò e soprattutto come abbiamo pianificato il viaggio soffermandoci solo sulla prima tappa, ovvero Miami Beach.

Inizialmente avevamo pensato di andare via tramite agenzia ma ci siamo poi resi conto che avremmo speso almeno il doppio per fare esattamente le stesse cose.

Prenotare il volo aereo per Miami

Per Miami c’è un ottimo volo tramite Alitalia che propone delle tariffe veramente molto basse soprattutto se prenotate per tempo. Noi siamo partiti da Catania, abbiamo fatto scalo a Roma Fiumicino e poi diretti a MIami. Prenotando all’ultimo momento (noi abbiamo prenotato 3 giorni prima) si spendono poco meno di 600 euro a testa andata e ritorno. Per prenotare consiglio di andare direttamente sul sito Alitalia visto che con gli altri siti tipo Expedia e Last Minute con le spese veniva sempre più alto il biglietto. Piccola considerazione, prenotando online direttamente dalle compagnie abbiamo fatto tutti gli spostamenti in aereo spendendo circa 1.000 euro a testa.

A Miami consiglio di non restare troppi giorni e soprattutto consiglio di prendere un hotel a Miami Beach possibilmente vicino ad Ocean Drive e Collins Avenue ma sul mare!!!! Noi abbiamo soggiornato al South Seas , si spende il giusto e la posizione in cui si trova è ottima. Il wifi è in tutto l’hotel, camere comprese ed è gratuito. La colazione è quella migliore che abbiamo trovato in tutto il viaggio.

L’hotel da sulla spiaggia ed è comodo per tutte le zone più belle di Miami.

EVITATE LE ESCURSIONI A KEY WEST!!!!

Vi proporranno di fare questa escursione dicendovi che è bellissima..il paesino non è male ma si trova a 5 ore di viaggio in autobus e a parte qualche negozio non c’è nulla da vedere..il mare fa schifo!

Consigliamo invece di fare il giro di Miami con i pullman organizzati, quelli vi faranno vedere in poco tempo i posti più belli di Miami facendovi così capire come orientarvi.

Tutto comunque ruota attorno alla spiaggia, Ocean Drive e Collins Avenue.

Di locali ne troverete tantissimi, ottima la pizza dai Fratelli la Bufala e gli immancabili Hamburger in Ocean Drive.

Non esagerate con il dare le mance..non se le meritano 🙂

Spero questa guida vi possa essere utile per organizzare il viaggio a Miami, in ogni caso chiedete pure a noi..